Herstory: mappa on line del Lazio

 

 

“Herstory”: mappa on line del Lazio fornisce una speciale guida ai luoghi di attività e mobilitazione delle donne e femministe di Roma e del Lazio nell’ottica di

conservare in formato digitale un importante patrimonio storico e documentario

far conoscere alle giovani generazioni una eredità storica e culturale troppo spesso dimenticata o misconosciuta.

Herstory è stata realizzata selezionando documenti, foto, volantini, ritagli e manifesti conservati ad Archivia e offre un primo censimento localizzato - di gruppi, collettivi, Centri e Associazioni delle donne – consultabile nelle carte interattive, organizzate cronologicamente in  "Mappa anni ‘70", "Mappa anni ‘80" e "Mappa anni successivi". La "Mappa Manifestazioni" propone una panoramica fotografica delle mobilitazioni, "contro" o "a favore di", nello spazio pubblico. Le attività commerciali attualmente gestite da donne sono state censite in "Imprese attuali gestite da donne".

Dalla ricchezza della documentazione disponibile abbiamo scelto il materiale a nostro giudizio più significativo per delineare le caratteristiche, o per testimoniare l’esistenza, dei gruppi della mappa, proponendo contestualmente una scheda di approfondimento.

Dal Menu sono raggiungibili: le sezioni "Gruppi", che contengono schede dettagliate e  materiali digitalizzati; la sezione "Manifestazioni", con la Gallery delle foto; la sezione "Documenti dall’Archivio" che raccoglie elaborazioni e critiche originali.

La ricerca può infine esser fatta anche per singole parole chiave grazie alla barra di ricerca nel sito.

Il progetto Herstory Mappa online del Lazio, ideato e realizzato da Giovanna Olivieri e Valeria Santini, ha partecipato al bando “Innovazione sostantivo femminile” e ottenuto un finanziamento della Regione Lazio.

Archivia è un’Associazione di volontariato, fondata nel 2003 associando 10 enti attivi a Roma (redazioni di testate, archivi e centri di documentazione) proprietari di fondi librari ed archivistici.

La Biblioteca (più di 20.000 volumi e 700 testate) e gli Archivi sono aperti al pubblico il martedì dalle 15.00 alle 19.00 e il mercoledì e giovedì dalle 10.00 alle 18.00. Il servizio è gratuito e offre reference per studenti e studiose/i. Il catalogo della Biblioteca è consultabile su opacuniroma1.it 

Archivia ha  sede nella Casa Internazionale delle donne di Roma, Via della Lungara, 19.