Collettivo femminista cinema

Nasce da un piccolo gruppo di autocoscienza del Movimento femminista romano di Via Pompeo Magno nel ’71.

Annabella Miscuglio (che aveva fondato nel 1967 il Filmstudio) e Rony Daopoulo producono l’aggettivo donna (1971).

Collettivo femminista cinema autobiografia almanacco herstory  luoghi donne storia gruppi Roma 1978 – Autobiografia Collettivo femminista cinema (da almanacco 1978)

In seguito realizzano rassegne di cinema delle donne (nel ‘72 e a gennaio ‘73 e ’74) . Poi la lotta non è finita, documentario sulla manifestazione 8 marzo 1972 di Piazza Farnese e 8 marzo 1973 con le canzoni e i mimi nei mercati.

Segue una crisi e il gruppo si scioglie.

Collettivo femminista cinema rassegna almanacco herstory  luoghi donne storia gruppi Roma 15 novembre 1976 – Rassegna Kinomata Collettivo femminista cinema (da Almanacco 1978)

Nel 1976 Daopoulo e Miscuglio organizzano la rassegna Kinomata. La storia del cinema al femminile in cui vengono proiettati 150 film di tutte le epoche fatti da donne.

Collettivo cinema femminista rassegna almanacco herstory  luoghi donne storia gruppi Roma

Collettivo cinema femminista rassegna herstory  luoghi donne storia gruppi Roma

1976 – Programma rassegna la donna con la macchina da presa

Nel 1980 pubblicano Kinomata la donna nel cinema con  filmografia e documentazione fotografica sulla storia, il ruolo e l’immagine della donna nel cinema.

Collettivo cinema femminista rassegna herstory  luoghi donne storia gruppi Roma

1980 – Copertina di Kinomata la donna nel cinema

Daopoulo e Miscuglio lavoreranno poi ai documentari Processo per stupro e AAA offresi prodotti dalla RAI.

Collettivo cinema femminista trasmissione herstory  luoghi donne storia gruppi Roma 1981 – Realizzatrici di AAA Offresi (foto di Paola Agosti)