Collettivo Isabella Morra

Il Collettivo teatrale, fondato da Saviana Scalfi nel 1978 dopo i primi anni al teatro della Maddalena, ha messo in scena: Lasciami sola e Due donne di provincia (quest’ultimo premiato a Sitges – Spagna – nel ’79 con il Premio de honor), sul silenzio delle donne e le loro solitudini, Maria Stuarda, scritto da Dacia Maraini (che nell’80 vince il Premio Lisistrata sempre a Sitges, e nell’83 quello del Publieks Theater di Amsterdam con il titolo Elisabetta e Maria regine) e incentrato su storia e potere; Mamma eroina, di Maricla Boggio; La regina dei cartoni di Adele Cambria, storia vera e drammatica di una donna costretta a vivere ai margini della società e La strada della giovinezza, Insegnami tutto Cèline, Casa Matriz – madri affittansi e Cibo di Carla Vistarini.

Collettivo Isabella Morra  teatro herstory  femminismo luoghi donne storia gruppi Roma Anni ’80 – Foto di Saviana Scalfi e Renata Zamengo in Due Donne di Dacia Maraini (da Il collettivo di Isabella Morra)