MLD – Movimento di Liberazione della Donna

manifestazione MLD Movimento di Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

1971 – Manifestazione per l’abrogazione del reato di aborto a Piazza Navona (foto di Daniela Colombo)

 Nasce all’interno del Partito radicale dopo le conferenze di Massimo Teodori, Alma Sabatini e altre sul movimento femminista americano a cui partecipano Carla Accardi, Julienne Travers, Elvira Banotti, Lorenza Mazzetti, Viola Angelini.

seminario programma MLD Movimento di Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma Venerdì 6 febbraio [1970] – Programma incontri del Seminario sulla Liberazione delle donne organizzato dal gruppo psico-sesso del Partito Radicale

 Lavora alla costruzione di una piattaforma rivendicativa che discuterà al Congresso.

assemblea costituzione MLD Movimento di Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma Aprile 1970 – Invito all’assemblea per la costituzione del Movimento di Liberazione della Donna

Già nella piattaforma propone la battaglia per la depenalizzazione dell’aborto, ritenuta una priorità nell’ambito delle battaglie radicali sui diritti civili,

documento MLD Movimento di Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma [1970] – Documento programmatico Piattaforma Movimento di Liberazione della Donna

primo congresso Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma 7 marzo 1971 – I Congresso Movimento di Liberazione della Donna (da l’Espresso)

Al I Congresso del 27/28 febbraio 1971 si apre lo scontro con Rivolta femminile, Cerchio Spezzato e Filf sulla federazione al Partito Radicale.

primo congresso Movimento di Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

1 marzo 1971 – I Congresso Movimento di Liberazione della Donna (da Paese Sera)

Richiede la soppressione dell’ONMI (Opera nazionale maternità e infanzia) e la devoluzione dei suoi fondi alla costituzione di asili nido laici, antiautoritari e autogestiti e organizza, nel Maggio 1971, la Manifestazione contro la giornata della mamma.

Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma 1971 – Preparazione dei cartelli, nella sede del MLD, per la manifestazione contro il mammismo dell’8 maggio 1971 a Largo Argentina (foto di Daniela Colombo)

Poi raccolta di firme nei quartieri per la legge di iniziativa popolare di liberalizzazione dell’abortoraccolta firme aborto Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

1971 – MLD raccolta firme per aborto (foto di Daniela Colombo)

raccolta firme aborto Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

1971 – MLD raccolta firme per aborto (foto di Daniela Colombo)

raccolta firme aborto Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma 1971 – Raccolta firme per l’aborto, organizzata dal MLD a Piazza Navona (foto di Daniela Colombo)

raccolta firme aborto Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

22 maggio 1971 – Manifestazione per la raccolta firme per la depenalizzazione dell’aborto

raccolta firme aborto Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

raccolta firme aborto Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

22 maggio[1971] – Manifestazione per la raccolta firme per l’abolizione del reato di aborto

e la manifestazione con Lotta femminista il 21 novembre 1971 a Piazza San Cosimato

volantino manifestazione Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

19 novembre 1971 – Volantino per la manifestazione

manifestazione aborto Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

24 novembre 1971 – Manifestazione internazionale delle donne per l’aborto

e l’8 marzo 1972 a Campo de’ Fiori

manifestazione 8 marzo  Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

9 marzo 1972 – Manifestazione 8 marzo (da il paese sera)

Nel 1973 lancia la raccolta di autodenunce di aborto e nel 1974 si attiva nei quartieri

Collabora alla realizzazione della manifestazione per il referendum abrogativo sul divorzio.

referendum divorzio  Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

[1974] Volantino per il referendum sul divorzio con il Centro la Maddalena

legge divorzio  Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

1974 – Mostra per il No all’abrogazione della legge sul divorzio

Poi con Pompeo Magno organizza il digiuno e raccolta firme in Piazza Navona per sollecitare la legge sull’aborto in discussione alla Commissione

raccolta firme aborto  Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

1974 – MLD e Pompeo Magno – Raccolta firme per sollecitare la legge sull’aborto e digiuno a Piazza Navona (foto di Daniela Colombo)

raccolta firme aborto  Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

Giugno luglio 1974 – MLD e Pompeo Magno digiunano alla raccolta firme per l’aborto (foto di Paola Petrini)

 

raccolta firme aborto  Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

28 giugno 1974 – Digiuno e raccolta firme per la legge sull’aborto Movimento di Liberazione della Donna e Pompeo Magno

 

e protesta occupando la sede dell’espresso che non ne dava notizia

manifestazione digiuno aborto  Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

Luglio 1974 – Manifestazione alla sede dell’Espresso che non informava sul digiuno per l’aborto (foto di Paola Petrini)

manifestazione Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

24 gennaio 1974 – Manifestazione contro le sfilate di moda a Roma organizzata da MLD (foto di ?)

Dopo la vittoria al referendum sul divorzio si impegna nella riforma del diritto di famiglia.

documento diritto famiglia Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

 13 novembre 1974 – Per la riforma del diritto di famiglia. Movimento di Liberazione della Donna

convegno MLD Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

24-25-26 [gennaio 1975] – Invito al Convegno di Movimento di Liberazione della Donna

Il II Congresso del 1975 a Roma vede un contro congresso organizzato dalle scissioniste a Milano, decise ad uscire dalla Federazione al Partito Radicale, che fondano Mlda, Movimento di liberazione autonomo. Nel 1975 Mld apre un consultorio autogestito di informazione su contraccezione e aborto, produce materiali illustrativi

manuale contraccettivi Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

[1975] Manuale sui contraccettivi Collettivo Consultori del Movimento di Liberazione della Donna

volantino aborto Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

Aprile 1975 – Volantino per la raccolta firme sull’aborto

 partecipa alla manifestazione dopo l’arresto delle donne di Firenze

manifestazione aborto Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

18 gennaio 1975 – Manifestazione per l’aborto dopo l’arresto di Conciani a Firenze, a Piazza Santi Apostoli (foto di ?)

alla conferenza nazionale sull’aborto al Teatro Adriano

manifestazione aborto Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

Domenica 26 gennaio [1975] – Manifesto per la conferenza nazionale sull’aborto

manifestazione aborto Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

24-25-26 [gennaio 1975] – Manifesto per la conferenza nazionale sull’aborto Movimento di Liberazione della Donna, Partito Radicale

 l’arresto in diretta di Adele Faccio

locandina adele faccio aborto Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

[1975] Locandina per la liberazione di Adele Faccio arrestata alla conferenza nazionale sull’aborto al Teatro Adriano Movimento di Liberazione della Donna

e la mobilitazione per il successivo arresto di Emma Bonino

manifestazione emma bonino Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

Mercoledì 25 giugno [1975] – Manifestazione per l’avvenuta liberazione dal carcere di Emma Bonino

 

occupazione governo vecchio Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

[1976] Occupazione Via del Governo Vecchio Movimento di Liberazione della Donna

 

Il MLD romano occupa nel 1976 Palazzo Nardini di Via del Governo Vecchio in cui trasferisce il consultorio, e il primo centro contro la violenza

Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

[1977?] Resoconto del Collettivo contro la violenza sulle donne del Movimento di Liberazione della Donna

centro antiviolenza Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

1977 – Centro contro la violenza –MLD (foto di ?)

ed apre un asilo autogestito.

occupazione governo vecchio Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

30 ottobre 1976] – I motivi dell’occupazione di Via del Governo Vecchio Movimento di Liberazione delle Donne

 Nel 1976 lancia la proposta del 50% di posti di lavoro riservato alle donne.

Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

1976 – Proposta di legge di iniziativa popolare per il 50% dei posti di lavoro alle donne di Movimento di Liberazione della Donna (da Notizie Radicali, 9 dicembre 1976)

Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

 15 dicembre 1976 – MLD presenta la proposta di legge per il 50% di posti di lavoro alle donne (foto di ?)

Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

[dicembre 1976] – Raccolta firme per proposta di legge il 50% dei posti di lavoro alle donne Movimento di Liberazione della donna

Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

Partecipa alla costituzione del  Crac, Comitato romano aborto e contraccezione e nel 1978  esce dalla federazione radicale.

Costituisce, con altre, il Comitato Promotore della legge contro la violenza sessuale, che proporrà la legge di iniziativa popolare nel 1979, e nel 1980 il Coordinamento per l’autodeterminazione della donna contro il referendum di abrogazione della 194

referendum Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

  1981 – Sul referendum. Coordinamento romano per l’autodeterminazione della donna

conferenza stampa Movimento Liberazione della Donna archivia herstory  femminismo Roma

24 settembre 1979 – Conferenza stampa alla Casa delle donne al Governo Vecchio per presentare la proposta di legge contro la violenza sessuale (foto di Marzia Bollati)

Nel giugno 1981 si decide l’incompatibilità fra cariche di partito e appartenenza a Mld.

E’ fra i gruppi fondatori del Centro femminista separatista e di Archivia.