Redazione donna Radio città futura poi Radio donna

Radio donna trasmissione herstory  femminismo storia collettivi manifestazioni gruppi

1976 – Radio Donna (foto di Paola Agosti)

Radio donna striscione herstory  femminismo storia collettivi manifestazioni gruppi Striscione di Radio Donna (da Almanacco 1978)

Su iniziativa di un gruppo di donne di Avanguardia Operaia, nel 1976 va in onda presso Radio città futura (radio romana, extraparlamentare) un’ora al mattino e una al pomeriggio con notiziario, inchieste, cultura e musica anche dal vivo.

Radio donne articolo effe herstory  femminismo storia collettivi manifestazioni gruppi 1976 – È nata Radio Donna (da effe n.3-4)

Radio donna volantino herstory  femminismo storia collettivi manifestazioni gruppi

In redazione 25 donne, due esperte per le rubriche (medicina e legale) e come ospiti le donne protagoniste del femminismo. Il collettivo redazionale ha poi la sede a Via del Governo Vecchio.

Convegno donna herstory  femminismo storia collettivi manifestazioni gruppi 1978 – Primo Convegno femminista nazionale Donne e informazione organizzato da Radio Donna, Quotidiano Donna, Collettivo Donna e Immagine (da Il Manifesto 20 giugno)

Il 10 gennaio 1979 un attentato, rivendicato dai Nar, ferisce 5 donne del Collettivo Casalinghe in trasmissione nell’ora settimanale le donne escono dalle cucine.

Radio donna QUOTIDIANO TRASMISSIONE herstory  femminismo storia collettivi manifestazioni gruppi 1978 – Collettivo casalinghe a Radio Donna (da Quotidiano donna 20 gennaio 1979)

La mobilitazione per ottenere giustizia, attuata dai Collettivi, porterà alla condanna, dopo 5 anni di processi, dei responsabili.