Categoria: Gruppi anni ’70

Erba Voglio

1978 – Locandina Emilia Siracusa e Carolina Puglignani aprono nel 1978 un negozio di giocattoli e libri e un centro didattico per l’educazione dei bambini contro il sessismo e per la presa di coscienza del ruolo delle madri. 1978 – Locandina  [1985] Vi sorgono gruppi di autocoscienza su lesbismo, maternità, lavoro. Avvia la ludoteca delle donne a Via del governo vecchio e si trasferisce poi a Via del Fiume 5 nel 1984. Nel 1983 è fra i gruppi che fondano […]

Read more

Edizioni delle donne

Quattro femministe provenienti dal Collettivo femminista comunista di Via Pomponazzi e dall’Associazione la Maddalena – Anne Marie Boetti, Maria Caronia, Manuela Fraire e Elisabetta Rasy – fondano la casa editrice con l’intento di attivare un’editoria intesa come pratica femminista e non come editoria sulla donna. Indirizzo della sede (dal 1977?) è Via Foro Piscario, 34. Nel 1981 sono nel Comitato di redazione anche Marina Gregotti e Alda Colombo. 1978 – Copertina di l’almanacco 1978 – Lessico politico delle donne n. […]

Read more

DWF

Anni ’70 – Al centro Annarita Buttafuoco direttora di DWF (foto di ?) La rivista nasce nel 1975 per iniziativa del gruppo redazionale composto da Ida Magli, Ginevra Conti Odorisio, Maria Teresa Morreale, Maria Grazia Paolini e Annarita Buttafuoco. 1975 – DWF n. 1 ott – dic Nuova DWF  del 1976 ha in redazione Tilde Capomazza, Biancamaria Scarcia Amoretti, Dora Stiefelmeier, Maria Teresa Morreale, Maria Grazia Paolini e Annarita Buttafuoco. Anni ’80 – Redazione DWF (foto di ?) 1986 – DWF Progetti Progettualità […]

Read more

Donne in musica

1980 – Primo Festival donne in musica Fondata da Patricia Adkins Chiti, musicologa e mezzosoprano, si dedica alla promozione ed alla presentazione di musica creata e composta da donne in ogni tempo ed in ogni parte del mondo. Dopo due anni di ricerche sulle compositrici, si svolge la prima rassegna dalle corti ai giorni d’oggi organizzata con l’Udi il 16-23 marzo 1980 a palazzo Braschi. Marzo 1980 – I rassegna donne in musica ’80 UDI- Roma 1981 – Donne in musica […]

Read more

differenze

Gennaio 1978 – differenze  n.6/7 Hela Mascia e Michi Staderini, collaboratrici di Effe, propongono alla rivista un lavoro su Kuliscioff – Mozzoni come figure rappresentative del discrimine fra emancipazione e liberazione nella querelle in corso fra neofemminismo e movimento generico delle donne. Ricevuto un diniego, decidono di aprire un nuovo strumento di comunicazione militante, aperto a tutti i collettivi di Roma, che chiameranno differenze, facente riferimento al Centro delle donne di Via Capo d’Africa – e alla sua chiusura a Via […]

Read more

Crac – Comitato romano per la liberalizzazione dell’aborto e della contraccezione

6 dicembre 1975 – Crac Manifestazione per l’aborto Dopo l’irruzione alla clinica del Cisa a Firenze e l’incriminazione delle donne per aborto, i gruppi Collettivo femminista comunista romano, Collettivo femminista Magliana, Movimento femminista romano di Via Pompeo Magno, Mld, Nucleo femminista medicina, Donne di Lotta continua, Avanguardia operaia e Partito di unità proletaria, nel gennaio 1975 concordano una piattaforma di azione, che viene presentata il 4 giugno 1975 al Teatro Spazio Zero, per la liberalizzazione dell’aborto. 4 giugno 1975 – […]

Read more

Coordinamento Nazionale tecnico-politico per l’applicazione della 194

1979 Il Coordinamento nazionale tecnico-politico per l’applicazione della legge 194 nasce nel 1978 e ha la sede in Via Germanico 156, nella quale funziona anche un consultorio. Giugno 1978 – Contro l’obiezione di coscienza Coordinamento Nazionale per l’applicazione della legge sull’aborto Organizza un convegno, il 16-18 marzo 1979, sull’obiezione di coscienza dei medici e le inadempienze degli ospedali. 1979 – Su un convegno del Comitato per l’applicazione della 194 (da Quotidiano Donna 24 marzo 1979) Lo costituiscono Tina Lagostena Bassi, […]

Read more

Coordinamento delle studentesse medie

Febbraio 1976 –  Manifestazione delle studentesse  (foto di Tano d’Amico) Dopo la manifestazione del 6 dicembre 1975 sull’aborto, e un ulteriore scontro con i gruppi extraparlamentari ad una manifestazione studentesca, e dopo un’assemblea all’università – il 24 gennaio – il Coordinamento indice una manifestazione di sole donne il 18 febbraio 1976 in cui vengono richiesti i consultori nelle scuole e nei quartieri, l’informazione sessuale autogestita, l distribuzione gratuita degli anticoncezionali e l’aborto libero, gratuito e assistito.  18 febbraio 1976 – […]

Read more
1 2 3 4 5 10