Categoria: Gruppi anni ’70

Collettivi di quartiere

Nascono per la maggior parte nel 1975-76 con il coinvolgimento delle donne – da parte delle donne della sinistra extraparlamentare che operavano sul territorio della periferia di Roma – nelle battaglie per la casa, per la legge sull’aborto e sui consultori. Alcuni praticano in piccoli gruppi l’autocoscienza – si vedono nelle case – e il riferimento è presso telefoni o indirizzi privati, ma altri hanno la sede o fanno riferimento a Capo d’Africa. Sono spesso presenti agli incontri di Coordinamento, alle […]

Read more

Collettivo femminista Enpas Direzione Generale

Dopo la manifestazione sull’aborto del 6 dicembre 1975, con lo scontro che ha mostrato le contraddizioni della sinistra rivoluzionaria, e la festa organizzata dall’Ente, considerata di facciata, dell’8 marzo, nasce il Collettivo femminista Enpas Direzione Generale all’interno del posto di lavoro per riprendere in mano la contraddizione fra emancipazione e liberazione.  

Read more

Collettivo femminista bancarie

Alcune donne che avevano vissuto l’esperienza del Collettivo di Via Pomponazzi cominciano a portare sul posto di lavoro le tematiche femministe. Dal contrasto con i sindacati nasce il collettivo, che fa autocoscienza e assemblee negli uffici per contattare altre donne. Lavora per l’8 marzo 1977. 7 marzo 1978 – Sciopero per la parità lavorativa indetto dalle donne dell’I.M.I. – Istituto di Credito (foto di Piero Ravagli)

Read more
1 3 4 5 6 7 10