Movimento femminista di Latina

Movimento femminista di Latina processo circeo quotidiano donna herstory  femminismo luoghi donne storia gruppi Roma

1976 – Gruppo femminista di Latina durante una seduta del processo del Circeo (da Quotidiano donna 11 novembre 1979)

Formato nel 1973-74 da donne che avevano frequentato i collettivi femministi (Pompeo Magno e Comunista di Via Pomponazzi) di Roma e MLD, pratica l’autocoscienza e partecipa agli eventi romani e nazionali.

Movimento femminista di Latina  quotidiano donna herstory  femminismo luoghi donne storia gruppi Roma 1979 – Lo striscione (da Quotidiano donna 28 aprile)

Movimento femminista processo circeo herstory   luoghi donne storia gruppi Roma 30 settembre 1975 – Delitto del Circeo. Donatella Colasanti sopravvissuta allo stupro e alla violenza che ha ucciso Rosaria Lopez (foto di ?)

Lo stupro e le sevizie contro Donatella Colasanti e l’uccisione di Rosaria Lopez – due ragazze della Magliana di Roma – sequestrate in una villa del Circeo da Izzo, Guido e Ghira, ragazzi della Roma bene, nella notte fra il 29 e il 30 settembre 1975 creano un forte impatto sul gruppo.

Il processo a Latina per i fatti del Circeo del luglio 1976 vede una grande mobilitazione per sostenere Donatella Colasanti, con presenze di femministe di altre città (gruppo Nemesiache di Napoli, Pompeo Magno, MLD e altri gruppi romani) e di giornaliste come Natalia Aspesi, Elisabetta Rasy e Bimba di Maria inviate dai rispettivi quotidiani.

Movimento femminista di Latina performance herstory  luoghi donne storia gruppi Roma 29 giugno 1976 – Performance al Parco Comunale di Latina Collettivo femminista Latina (da Luglio 1976 …le donne raccontano Centro donna Lilith – Latina [2011])

Alla vigilia del processo, il gruppo femminista mette in scena, al Parco Comunale, una performance costruita con la collaborazione delle donne di Pompeo Magno.

Movimento femminista di Latina processo circeo manifesto herstory  luoghi donne storia gruppi Roma 1976 – Processo del Circeo  (da il manifesto 1 luglio)

Davanti al tribunale, con la presenza dei fascisti e dei militanti di Lotta continua e lo spiegamento della polizia, le donne arrivano in corteo e organizzano un presidio da cui si diramano cortei e picchetti nella città.

Movimento femminista Latina picchetto herstory  luoghi donne storia gruppi Roma Luglio 1976 – Picchetto davanti al tribunale di Latina (da Luglio 1976 …le donne raccontano Centro donna lilith – Latina [2011])

Per un mese le donne sono presenti in aula, organizzate in turni, e si incontrano per “gestire” il processo e discutere del comportamento da tenere in aula durante gli interrogatori o le arringhe degli avvocati (le proteste verbali, il gesto femminista e lo sgombero dell’aula).

Movimento femminista Latina processo circeo herstory  luoghi donne storia gruppi Roma 1976 – Processo per il delitto del Circeo (foto di Tano d’Amico)

Izzo e Guido – Ghira sfuggito all’arresto era rifugiato in Spagna – saranno condannati nel 1976, con riconferma al processo d’appello, che si terrà a Roma nel 1980.

Movimento femminista Latina processo appello circeo herstory  luoghi donne storia gruppi Roma 1980 – Processo d’appello del Circeo (foto di Tano d’Amico)

Nel processo ai quattro violentatori di Fiorella, che si svolge nel maggio-giugno 1978 a Latina per lo stupro commesso nel 1977 in una villa di Anzio, il collettivo femminista – insieme a MLD – richiede la costituzione di parte civile.

Movimento femminista Latina processo stupro herstory  luoghi donne storia gruppi Roma 1978 – Il processo per stupro di Latina (da Quotidiano donna 3 giugno)

La richiesta non è accolta, ma le avvocate Tina Lagostena Bassi e Grazia Volo ottengono che si svolga a porte aperte, consentendo quindi la presenza in aula delle donne e le riprese per il documentario Processo per stupro.

Movimento femminista Latina processo per stupro herstory  luoghi donne storia gruppi Roma 7 giugno 1979 – Loredana Rotondo, una delle registe, Grazia Volo e Tina Lagostena Bassi, avvocate, dopo la trasmissione di Processo per stupro (foto di Gabriella Mercadini)

Il processo per la violenza a Fiorella, girato in videotape dalla troupe Rai composta da Maria Grazia Belmonti, Anna Carini, Roni Daopoulo, Paola de Mortiis, Annabella Miscuglio e Loredana Rotondo – in presa diretta e senza commenti – è stato messo in onda dalla Rai per la prima volta il 26 aprile 1979 e grazie alla forte richiesta una seconda volta nell’ottobre dello stesso anno, seguito la prima volta da 3 milioni di spettatori e la seconda da 9 milioni.

Movimento femminista Latina processo per stupro herstory  luoghi donne storia gruppi Roma Ripresa Rai 28 giugno 1978 – Donne in aula al processo per stupro ai violentatori di Fiorella

Il collettivo partecipa alla raccolta firme per la legge contro la violenza sessuale nel ‘79 e la costituzione di parte civile nel processo di una donna morta di parto nel 1981. Allo stesso indirizzo è anche la sede MLD di Latina.